Header Top
Logo
Domenica 23 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fiat, la lettera a Marchionne da nuova rete sindacale Europa-Usa

VIDEO
colonna Sinistra

Fiat, la lettera a Marchionne da nuova rete sindacale Europa-Usa

A Torino nasce un nuovo network di sindacati metalmeccanici

Il destinatario di questa lettera è Sergio Marchionne, amministratore delegato di Fiat e Chrysler. Il mittente: la rete globale dei sindacati europei e americani di tutti i siti del gruppo automobilistico. E’ di fatto il primo atto della neonata rete sindacale, istituita a Torino al termine della due giorni di lavori, a porte chiuse, al Centro Internazionale Oil. Nella lettera si chiede al manager italo-canadese il riconoscimento della rete sindacale che ha come obiettivo uno scambio costante di informazioni e la definizione di una strategia sindacale comune. Eros Panicali, responsabile auto della Uilm.Intorno al tavolo erano seduti Fim, Fiom e Uilm e i sindacati degli stabilimenti Fiat e Chrysler europei e statunitense. Per la Uaw, il potente sindacato americano che attraverso il fondo Veba è azionista di Chrysler, era presente il presidente Bob King.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su