Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Disoccupazione, Cisl Campania: 600mila ragazzi non lavorano

VIDEO
colonna Sinistra

Disoccupazione, Cisl Campania: 600mila ragazzi non lavorano

"Non studiano e non si formano, bisogna aiutarli"

Gli ultimi dati della Banca d’Italia non rivelano solo che in Campania il tasso di occupazione dei giovani tra 15 e 34 anni nel 2010 è calato di 5 punti rispetto al 2008. Aggiungono anche che 620mila giovani non svolgono alcuna attività: non lavorano, non studiano non seguono corsi di formazione, insomma non hanno modo di prepararsi un futuro. Lina Lucci, segretario regionale della Cisl CampaniaFra le soluzioni proposte dalla Cisl, oltre ad un aiuto maggiore per l’imprenditoria giovanile, c’è ne è un’altra che ha come obiettivo aiutare i ragazzi bloccati nel mondo del lavoro sommerso a far attestare la propria qualifica professionale.”Io batto sempre sulla prevenzione – ha concluso Lina Lucci, le istituzioni devono abituarsi a fare tavoli di dibattito quando le aziende stanno bene, non dopo, quando è troppo tardi”

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su