Header Top
Logo
Mercoledì 26 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Palermo, base scout su terreno confiscato alla mafia da Falcone

VIDEO
colonna Sinistra

Palermo, base scout su terreno confiscato alla mafia da Falcone

Qui si celebra approvazione legge su assegnazione beni

Fondo Micciulla, terreno confiscato a Cosa Nostra da Giovanni Falcone nel 1989, diventa una base scout Agesci, la prima in Italia: si chiama “Volpe Astuta” e qui si celebra l’approvazione della legge sull’assegnazione dei beni confiscati alla criminalità organizzata. Tre giorni di incontri e dibattiti per ribadire il no alla mafia. E’ l’occasione per conoscere la realtà scout e visitare i “qanat”, i canali ipogei che partono dalla quattrocentesca Camera dello Scirocco presente all interno della base. Francesco Bonanno e Jessica Palazzolo sono responsabili “Conca d’oro” Agesci di Palermo.Quest’anno le celebrazioni, che godono dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, ruotano attorno al convegno dal titolo “Dalla legge 109 del 1996 ad oggi: 15 anni di esperienze sui beni confiscati alla mafia”, che ripropone le testimonianze di quanti hanno avuto il coraggio di opporsi a Cosa Nostra.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su