Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Palermo, prosegue la protesta degli operai Gesip: città in tilt

VIDEO
colonna Sinistra

Palermo, prosegue la protesta degli operai Gesip: città in tilt

I lavoratori disperati, qualcuno parla di rabbia violenta

Prosegue a Palermo la protesta degli operai della Gesip, l’azienda partecipata dal Comune, che temono per il proprio futuro dopo il mancato rinnovo del contratto e l’avvio delle procedure di licenziamento per quasi duemila dipendenti. I lavoratori, attualmente in ferie forzate, da giorni stanno bloccando alcune strade vicino al Comune, mandando in tilt il traffico cittadino e creando parecchi disagi agli automobilisti. I manifestanti accusano la politica, ma i loro obiettivi sono legati alla difesa del lavoro. Qualcuno però non esclude che la rabbia potrebbe sfociare in proteste violente. Il sindaco di Palermo Diego Cammarata accusa di essere stato “lasciato solo” dal Consiglio comunale e dalla Regione. Accuse rimandate al mittente dalla Ragioneria Generale della Regione, che assicura la propria “disponibilità a concedere un’anticipazione straordinaria di 5 milioni di euro per la vertenza Gesip”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su