Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Riso Scotti, patron in manette: falsa energia pulita

VIDEO
colonna Sinistra

Riso Scotti, patron in manette: falsa energia pulita

L'accusa: bruciati rifiuti pericolosi invece di lolla di riso

Dalla fama della pubblicità tutta incentrata sul proprio nome e marchio, alle accuse di truffa ad enti pubblici e traffico illecito di rifiuti. Angelo Dario Scotti, presidente e amministratore delegato dell’omonimo gruppo alimentare, è da oggi agli arresti domiciliari. Al centro delle attenzioni degli inquirenti la centrale elettrica della Scotti a Pavia, dove al posto delle biomasse sarebbero stati bruciati rifiuti di vario tipo, alcuni dei quali pericolosi. Con Scotti sono stati arrestati anche tre funzionari del Gse, società che gestisce gli incentivi per la produzione di energia da fonti rinnovabili. Il Tribunale ha disposto il sequestro di beni per 17 milioni di euro. Sabato Angelo Scotti sarà in procura a Milano a rispondere alle domande del Gip.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su