Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Cosenza, casa di cura non paga dipendenti: protesta dei sindaci

VIDEO
colonna Sinistra

Cosenza, casa di cura non paga dipendenti: protesta dei sindaci

Occupata la sede dell'Azienda sanitaria provinciale

Sindaci del Cosentino in protesta a sostegno dei lavoratori della casa di cura Ninetta Rosano-Clinica Tricarico di Belvedere Marittimo, che chiedono il pagamento di numerosi stipendi arretrati. I primi cittadini di Diamante, Belvedere Marittimo, Maierà, Sangineto e Buonvicino insieme a Marcello Sbarra, del direttivo Funzione pubblica della Cgil, hanno occupato la sede dell’Azienda sanitaria provinciale proprio per sollecitare una rapida soluzione della vertenza. Enrico Granata è sindaco di Belvedere.I primi cittadini e il sindacalista hanno chiesto di “incontrare con la massima urgenza le competenti autorità regionali: il presidente della Regione ed il Commissario dell’Asp”. Altri sindaci del comprensorio del Tirreno cosentino si uniranno alla protesta.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su