Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Genova, don Seppia al Gip: mai indotto minori a prostituirsi

VIDEO
colonna Sinistra

Genova, don Seppia al Gip: mai indotto minori a prostituirsi

Parroco nega anche di aver ceduto droga a minori

E’ durato due ore nel carcere genovese di Marassi il nuovo interrogatorio di garanzia di don Riccardo Seppia, il parroco di Sestri Ponente accusato di tentata violenza sessuale su minore, tentata induzione alla prostituzione minorile e offerta di sostanze stupefacenti. Si tratta di un interrogatorio per la nuova ordinanza emessa dal Gip di Genova, che non contiene novità, ma è la riedizione di quella di Milano dalla quale sono venuti meno alcuni capi di imputazione, come spiega l’avvocato difensore del sacerdote, Paolo Bonanni.Don Seppia, detenuto nel carcere di Sanremo, ha spiegato di aver desistito dall’intento di avere un rapporto sessuale a pagamento con un 17enne albanese e ha negato di aver ceduto droga a minorenni. L’avvocato spiega poi in che stato si trova il suo assistito. Il prossimo passo, dice l’avvocato, sarà il ricorso al tribunale del Riesame.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su