Header Top
Logo
Mercoledì 26 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Carte di credito clonate, smantellata organizzazione in Calabria

VIDEO
colonna Sinistra

Carte di credito clonate, smantellata organizzazione in Calabria

I codici delle carte venivano copiati in un ristorante di Roma

Clonava carte di credito intestate a facoltosi uomini d’affari residenti in varie parti del mondo e poi spendeva somme ingenti anche grazie alla complicità di commercianti compiacenti. Dopo oltre un anno d’indagini, il responsabile: Marco Imbrogno, di 36 anni, di Castrovillari, nel Cosentino è stato arrestato e attualmente si trova ai domicialiari. Obbligo di firma invece per 5 suoi complici, tutti commercianti della zona. Nelle parole del vicequestore di Castrovillari, Giuseppe Zanfini i dettagli dell’operazione:Imbrogno e i suoi complici per sottrarre i codici necessari per usare le carte di credito clonate, si avvalevano di un ristorante romano, nella zona di Piazza di Spagna. Eventuali responsabilità del titolare o dei dipendenti sono ora al vaglio degli inquirenti.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su