Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Fincantieri, operai Castellammare non mollano: faremo guerriglia

VIDEO
colonna Sinistra

Fincantieri, operai Castellammare non mollano: faremo guerriglia

Il sindaco denuncia: "Situazione insostenibile"

I lavoratori della Fincantieri di Castellammare di Stabia sono sul piede di guerra: mobilitazione 24 ore su 24 per difendere i posti di lavoro a rischio, dopo che l’azienda ha deciso di chiudere lo stabilimento del Napoletano.Dopo il blocco della Statale Sorrentina, la protesta si è spostata sulla Circumvesuviana, dove gli operai hanno bloccato la stazione, e nel centro di Castellammare. L’incontro al ministero dello Sviluppo economico, fissato per il 3 giugno, non ha placato gli animi. A poco è servito anche il Tavolo in Regione, con i sindacati e il governatore Caldoro, nel quale il piano industriale di Fincantieri è stato definito “inaccettabile”.La situazione, denuncia il sindaco Luigi Bobbio, sta diventando insostenibile, con “azioni sovversive in città”: la protesta, chiede il primo cittadino, deve rientrare e restare nei limiti della legalità coinvolgendo, se necessario, anche l’esercito.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su