Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Miseno, residenti denunciano schiamazzi, sporcizia e degrado

VIDEO
colonna Sinistra

Miseno, residenti denunciano schiamazzi, sporcizia e degrado

I titolari dei lidi smentiscono: locali devono ancora aprire

Bottiglie, cicche di sigaretta e sporcizia varia: così si presenta la spiaggia di capo Miseno a Bacoli, in provincia di Napoli. Al degrado igienico e ambientale della meta balnerare, dove dopo 7 anni è stato abolito il ticket d’ingresso di 5 euro, si aggiungono atti di bullismo e schiamazzi notturni denunciati dai residenti. I lidi della zona restano aperti sino alle 4-5 di notte, e nel weekend gruppi di teppisti che vengono dal Giuglianese e da Napoli danneggiano muri e portoni con lo spray, litigano e urlano disturbando i residenti. Ma i titolari dei lidi si difendono. Il braccio di ferro continua, in attesa dell’estate e del pienone di turisti.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su