Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Gela, operazione “Tetragona”: la ricostruzione degli inquirenti

VIDEO
colonna Sinistra

Gela, operazione “Tetragona”: la ricostruzione degli inquirenti

Svelate ramificazioni clan di Gela nel nord Italia

Un’inchiesta durata tre anni, che ha permesso di svelare le ramificazioni in Lombardia e Liguria riconducibili alle due famiglie antagoniste dei Rinzivillo e degli Emmanuello, entrambe facenti capo a Piddu Madonia, catturato nel 1992. E’ questa la ricostruzione degli inquirenti dell’operazione “Tetragona”, che ha portato a 63 arresti e al sequestro di beni per oltre 10 milioni di euro. In manette è finito anche un dipendente del Comune di Gela, ritenuto uomo di fiducia del clan Emmanuello, che informava il clan sugli appalti pubblici. A spiegare il ruolo dei colletti bianchi nell’inchiesta è Giovanni Giudice, dirigente della Squadra mobile di Caltanissetta.Secondo Giudice ora ci si può dedicare a quelle collusioni che non permettono alla città di svilupparsi in modo adeguato.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su