Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Pesaro, estorsione a sfondo erotico: arrestato un imprenditore

VIDEO
colonna Sinistra

Pesaro, estorsione a sfondo erotico: arrestato un imprenditore

Prestava soldi a donne in difficoltà in cambio di favori sessuali

Prestava soldi alle donne in difficoltà economica pretendendo in cambio favori sessuali. Con l’accusa di ricettazione ed estorsione a sfondo sessuale è finito in manette a Pesaro Carlo Alberto Roberti, 67 anni, noto imprenditore del settore idraulico. L’uomo, nel 2010, era stato già denunciato dalla Guardia di Finanza per possesso di migliaia d’opere d’arte di dubbia provenienza. Le indagini per capire dove e in che modo Roberti le avesse acquisite hanno consentito agli uomini delle Fiamme gialle di accertare, attraverso una serie di controlli incrociati tra le banche dati, che alcuni quadri risultavano rubati – e quindi erano stati ricettati – altri invece erano dei falsi. Inoltre, dalle intercettazioni telefoniche, sono emersi episodi di estorsioni a sfondo sessuale ai danni di molte giovani donne in difficoltà economiche che non potendo restituire i prestiti in denaro che Roberti elargiva, venivano da lui costrette a ripagare il debito con prestazioni erotiche. La Finanza ha sequestrato all’imprenditore beni per circa 50mila euro oltre a diversi video porno, anche artigianali.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su