Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Palermo, scatta progetto interforze per controllo del territorio

VIDEO
colonna Sinistra

Palermo, scatta progetto interforze per controllo del territorio

Il questore: collaborazione tra polizia, carabinieri e Gdf

Uno strumento in più per combattere la mafia e la criminalità a Palermo. Il questore del capoluogo siciliano Nicola Zito ha infatti presentato il “Progetto di controllo integrato del territorio”, un’impostazione operativa unica in Italia che vede tutti i corpi di polizia impegnati fianco a fianco. Ogni mercoledì, i vertici cittadini di polizia di Stato, carabinieri, guardia di finanza e polizia municipale, si incontrano per definire le criticità di una determinata aera cittadina, e quindi operare per risolverle. Il progetto, partito ufficialmente lo scorso dicembre, in sei mesi ha portato all’arresto di 23 persone, a 156 sequestri e a un totale di sanzioni per oltre 600mila euro. Il progetto prevede poi, in una seconda fase, anche l’intervento delle aziende municipalizzate di Palermo con i relativi assessorati comunali di competenza.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su