Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Napoli, il suk dei rom: rivendita d’immondizia in centro città

VIDEO
colonna Sinistra

Napoli, il suk dei rom: rivendita d’immondizia in centro città

I rom rivendono l'immondizia, quartiere invivibile

Un suk per rivendere oggetti e materiali trovati nell’immondizia a due passi dalla stazione di Piazza Garibaldi: è questo il “mercatino” abusivo allestito dai rom nella centralissima zona di Napoli. Un appuntamento che si ripropone ogni domenica nel primo pomeriggio, quando stranieri dalle mille provenienze si ritagliano uno spazio per esporre scarpe, vestiti, pezzi di elettronica, rigorosamente recuperati dai vicini cassonetti dell’immondizia. L’afflusso di gente, nella pressoché totale assenza di controlli, è massiccio e in molti casi si assiste a veri e propri baratti tra le mercanzie. L’aspetto forse peggiore della vicenda è legato ai bambini, incaricati di recuperare gli oggetti dalla spazzatura. Un ulteriore tassello della complicata vicenda dei rifiuti nel capoluogo partenopeo.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su