Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Spari nella notte a Lamezia Terme, ucciso un commerciante

VIDEO
colonna Sinistra

Spari nella notte a Lamezia Terme, ucciso un commerciante

Era cognato di un imprenditore accusato di associazione mafiosa

Spari nella notte a Lamezia Terme: un killer ha sorpreso Giovanni Caputo, 62 anni, mentre stava per chiudere il suo negozio, una rivendita di autoricambi e gli ha sparato contro numerosi colpi di pistola, uccidendolo all’istante. L’omicidio è stato scoperto dal fratello della vittima, che non vedendolo rientrare è andato a cercarlo in negozio. Caputo era cognato di Salvatore Mazzei, impreditore titolare di una delle cave più grandi della Calabria, per il quale è stata chiesta una condanna per concorso esterno in associazione mafiosa. Sul caso stanno indagando la squadra mobile di Catanzaro e il commissariato di Lamezia Terme coordinati dalla Procura di Lamezia. Gli inquirenti sperano di avere qualche riscontro dalle immagini riprese da una telecamera di sicurezza piazzata vicino al negozio della vittima.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su