Header Top
Logo
Sabato 29 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Napoli, i sindaci della provincia uniti nella lotta al racket

VIDEO
colonna Sinistra

Napoli, i sindaci della provincia uniti nella lotta al racket

Denunce degli imprenditori in aumento, ma silenzio resta diffuso

I sindaci del Napoletano uniti contro il racket e l’usura. I primi cittadini della provincia partenopea si sono dati appuntamento a Napoli per attuare il protocollo di intesa sul tema, siglato qualche mese fa a Roma da Associazione nazionale comuni italiani e Federazione associazione antiracket e usura. Tano Grasso è rappresentante della Fai.Il bilancio dal 2002 è positivo: sono aumentate le denunce, ma molto resta da fare perchè la stragrande maggioranza degli operatori economici resta in silenzio. Che le cose siano cambiate lo testimonia anche Silvana Fucito, che si è opposta al racket camorrista: per questo il suo negozio a San Giovanni a Teduccio andò in fiamme 19 settembre del 2002. Da allora è sotto scorta.Tra le iniziative previste dal protocollo il sostegno ai comuni che si costituiscono parte civile nei processi penali e l’avvio di iniziative per il consumo critico, con un elenco di fornitori tra le imprese che aderiscono alla Fai.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su