Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Avellino, arrestato Vincenzo Schiavone: cassiere killer Casalesi

VIDEO
colonna Sinistra

Avellino, arrestato Vincenzo Schiavone: cassiere killer Casalesi

Era ricoverato in una clinica della provincia

E’ in questa clinica di Sant’Angelo dei Lombardi, in provincia di Avellino, che è stato arrestato Vincenzo Schiavone, cassiere e killer del clan camorristico dei Casalesi. L’uomo, 38 anni, era ricoverato sotto falso nome da cinque giorni: sfuggiva alla giustizia dal 2008 ed era stato inserito fra i 100 latitanti più pericolosi. L’arresto è stato eseguito dagli uomini della Polizia di Stato di Avellino coordinata dal Servizio Centrale Operativo e dalla Dda di Napoli. Schiavone è considerato un killer spietato che dava fuoco ai cadaveri delle sue vittime bruciando pneumatici, e per questo era chiamato “Copertone”. Ma non solo: l’uomo, che è figlio di Luigi e nipote di Francesco Schiavone detto “Sandokan”, era anche il cassiere dei casalesi: riscuoteva tangenti, pagava gli stipendi agli affiliati, tenendo la contabilità del clan.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su