Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma, polizia scopre deposito merce cinese di 6mila metri quadri

VIDEO
colonna Sinistra

Roma, polizia scopre deposito merce cinese di 6mila metri quadri

Destinata alla provincia, imballata in scatoloni

Una distesa di scatoloni imballati dentro un capannone di circa seimila metri quadrati su due livelli, pieno di merce cinese: è la scoperta fatta dalla polizia di Roma. Il capannone sequestrato è in zona di Settecamini: sul soffitto i cartelli azzurri indicavano la destinazione finale dei prodotti come Castelli, Fiumicino, Rieti, Viterbo, Pomezia e i supermercati. Sono 9 le società cinesi che avevano fatto del deposito lo snodo principale del mercato dell’Impero celeste nella provincia romana. Tra le violazioni riscontrate: impianti elettrici fatiscenti e privi di manutenzione, attrezzature antincendio non revisionate, uscite di sicurezza ostruite. Denunciato in stato di libertà il titolare della struttura, un italiano di 57 anni.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su