Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Tumulti alla Camera: ‘Maroni assassino’. Idv si scusa

VIDEO
colonna Sinistra

Tumulti alla Camera: ‘Maroni assassino’. Idv si scusa

Cartello contro il ministro. Fini: 'Comportamento inqualificabile' , Di Pietro si dissocia

Roma, 7 apr. (TMNews) – Tensione in aula alla Camera al termine dell’informativa del ministro dell’Interno, Roberto Maroni, sull’emergenza immigrazione: non appena il titolare del Viminale ha smesso di parlare, il deputato dell’Idv Pierfelice Zazzera ha esposto un cartello con la scritta “Maroni assassino”. Il presidente della Camera, Gianfranco Fini, lo ha immediatamente invitato a porre fine alla protesta e ha fatto sapere che “la presidenza sottoporrà al collegio dei questori l’esame del suo comportamento che riteniamo inqualificabile”. Il leader dell’Idv, Antonio Di Pietro, si è dissociato pubblicamente dal gesto del deputato del suo gruppo: “Intendo chiedere scusa al Ministro Maroni a nome dell’Idv”, ha messo agli atti della Camera, prendendo la parola in aula. Maroni ha inoltre ricordato che l’accordo sull’immigrazione con la Tunisia prevede che “tutti i cittadini tunisini che arriveranno in Italia dalla firma dell’accordo, cioè dall’altro ieri, saranno rimpatriati: la Tunisia lo ha accettato”. Nel frattempo a Lampedusa proseguono le ricerche dei dispersi del naufragio che ha coinvolto un barcone con a bordo circa 300 migranti. La Guardia Costiera è riuscita a metterne in salvo 53 mentre per gli altri il Viminale ha fatto sapere che “la speranza è affievolita”. I soccorsi hanno parlato di decine di corpi senza vita tra le onde. Tra i morti ci sarebbero diversi bambini, hanno detto i testimoni. Una delle persone sopravvissute è una donna all’ottavo mese di gravidanza.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su