Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Salerno, sequestrate case pericolose per i terremotati del 1980

VIDEO
colonna Sinistra

Salerno, sequestrate case pericolose per i terremotati del 1980

Bloccato finanziamento da 4,5 milioni di euro della Regione

Sono passati 31 anni dal terremoto in Irpinia del 1980, ma ancora spuntano irregolarità e reati nella costruzione di alloggi recenti da destinare alle vittime. La Gdf di Battipaglia ha sequestrato a Campagna, in provincia di Salerno, 4 palazzine popolari costruite con materiali scadenti e ritenute non sicure per gravi carenze strutturali. Le Fiamme Gialle hanno anche fermato i lavori in corso nel cantiere, sequestrato 426mila euro presi dalla Regione Campania e bloccato un ulteriore finanziamento statale di 4 milioni e mezzo di euro. I tre titolari delle società responsabili e il direttore dei lavori sono indagati per frode nei confronti dell’ente appaltatore mentre il legale di una delle ditte è anche accusato di estorsione ai danni di operai che avevano fatto notare le anomalie nel calcestruzzo e avevano tentato di denunciare i rischi del progetto.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su