Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Notte all’aperto per 200 tunisini a Manduria, bivacco nei campi

VIDEO
colonna Sinistra

Notte all’aperto per 200 tunisini a Manduria, bivacco nei campi

Gli immigrati si rifiutano di rientrare nella tendopoli

Materassi, coperte e cuscini: si sono organizzati come hanno potuto i 200 tunisini che hanno passato la notte l’addiaccio all’esterno della tendopoli di Manduria. Gli immigrati protestano contro il governo italiano per i ritardi nell’ottenimento di un eventuale permesso di soggiorno temporaneo e chiedono garanzie sulle loro richieste di asilo. Il campo dove stanno ancora bivaccando è proprio a ridosso della strada provinciale che collega la cittadina pugliese a Oria. La protesta è iniziata domenica sera e sono stati inutili i tentativi di trattativa per convincere gli immigrati a tornare nelle tende portati avanti dal questore di Taranto, Enzo Mangini, e da alcuni mediatori culturali. I volontari e i ragazzi dei centri sociali pugliesi continuano a dare manforte agli immigrati e hanno trascorso con loro la notte.Tutto si sta svolgendo pacificamente sotto il controllo delle forze dell’ordine.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su