Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • L’uomo che corre nel deserto per dire no al nucleare

VIDEO
colonna Sinistra

L’uomo che corre nel deserto per dire no al nucleare

Francesco Galanzino in Namibia in nome di Greenpeace

Francesco Galanzino è un padre, un imprenditore ma soprattutto un corridore. Ha affrontato gare in Niger, Mauritania, fra le Piramidi, al Polo Nord, ma la sfida più estrema l’ha appena conclusa: “Namibia desert challenge”, una corsa di 220 chilometri in 5 giorni a temperature oltre 45 gradi. Una gara estrema che non ha avuto come scopo solo spingersi oltre i propri limiti, ma portare un messaggio a nome di Greenpeace: No al nucleare. Galanzino ha anche tenuto un blog durante la corsa “E’ stata la mia peggiore gara dal punto di vista atletico – ha scritto nel suo ultimo post – ma ho imparato a tenere duro ed a soffrire. Grazie a tutti”

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su