Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Da Lampedusa a Porto Empedocle: il viaggio degli immigrati

VIDEO
colonna Sinistra

Da Lampedusa a Porto Empedocle: il viaggio degli immigrati

Trasferiti in altre strutture, ci sono donne e bambini

Stanchezza e tensione, che non bastano a oscurare qualche sorriso: sono le emozioni che traspaiono dai volti degli immigrati nordafricani arrivati sull’isola di Lampedusa e pronti per il trasferimento a Porto Empedocle sulla motonave Palladio. Tra loro molte donne e i loro bambini. Il centro di soccorso e prima accoglienza è strapieno, con più di 1.400 immigrati in una struttura che ne può ospitare 800: così si è deciso di trasferirne una parte verso altri centri del territorio nazionale, alcuni via mare, altri in aereo. Sulla Palladio sono state imbarcate 57 persone, soprattutto donne e minori, mentre un centinaio lasciano Lampedusa con un volo di linea. Per le migliaia di persone che lasciano i loro Paesi ricomincia il viaggio: la Sicilia prima, e l’Italia poi, sono solo la prima tappa di un viaggio in cerca di una vita migliore.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su