Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Sbarchi clandestini, in due mesi superati dati dell’intero 2010

VIDEO
colonna Sinistra

Sbarchi clandestini, in due mesi superati dati dell’intero 2010

A gennaio e febbraio 6.333 persone arrivate su coste italiane

Il 2011 si sta rivelando un anno record per gli sbarchi di migranti clandestini sulle coste italiane. Nei mesi di gennaio e febbraio, complici le rivolte che infiammano il Nordafrica e portano migliaia di disperati a fuggire in cerca di una vita migliore, ci sono stati 132 sbarchi per un totale di 6.333 clandestini intercettati, di cui 5.478 sbarcati a Lampedusa. In soli due mesi sono stati superati i dati dell’intero 2010, quando gli sbarchi furono 159 e i clandestini arrivati in Italia 4.402: lo rivela il rapporto Ocse-Censis “International migration outlook”. L’emergenza per l’Italia arriva in un momento in cui c’è un calo del 6% del numero di migranti nell’area Ocse. Nell’ultimo anno la popolazione proveniente dai paesi del Mediterraneo e iscritta alle anagrafi italiane è di 675.190 persone, il 15,9% dei 4 milioni 235.059 stranieri complessivi in Italia.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su