Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Spaccio “creativo” a Napoli, droga dietro i manifesti funebri

VIDEO
colonna Sinistra

Spaccio “creativo” a Napoli, droga dietro i manifesti funebri

I carabineiri: si tratta di casi fantasiosi ma del tutto isolati

La fantasia dei pusher partenopei sembra non avere limite. La nuova frontiera dello spaccio di droga, nel Napoletano, è rappresentata dai manifestini per gli annunci mortuari. In alcuni casi, molto rari, per la verità fanno sapere i carabinieri, dietro di essi sono state scoperte dosi di sostanze stupefacenti destinate a essere vendute. In pratica i pusher attaccavano le bustine di droga sull lato posteriore del manifesto prima che questo venisse affisso. Quando, poi, si doveva recuperare la droga, bastava staccare un lembo del manifesto e le dosi erano pronta a essere venduta. Questo trucco, hanno accertato gli inquirenti, è stato utilizzato diverse volte in alcune piazze di spaccio del quartiere San Giovanni a Teduccio, nella zona orientale della città.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su