Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Crisi rifiuti a Napoli, sconti su Tarsu a chi ospita discariche

VIDEO
colonna Sinistra

Crisi rifiuti a Napoli, sconti su Tarsu a chi ospita discariche

Pronto il piano della Provincia: gestione Stir ai privati

Sconti sulla tassa rifiuti ai Comuni che ospitano le discariche, affidamento ai privati degli impianti di tritovagliatura, realizzazione di cinque siti di sversamento, oltre a quello di Terzigno, e trasferimento dei rifiuti in altre regioni in attesa dei nuovi siti. Sono i punti-chiave del piano della Provincia di Napoli per risolvere la crisi dei rifiuti, anticipato dal quotidiano Il Mattino, che entro dieci giorni sarà presentato al governatore Caldoro. Il primo passo sarà la nomina di commissari che dovranno provvedere alla gara per affidare ai privati gli Stir di Giugliano e Tufino, che a regime assorbiranno circa mille tonnellate e serviranno Napoli e parte della provincia. Le cinque nuove discariche accoglieranno la spazzatura dei comprensori della penisola sorrentina, del Nolano, dell’area nord e della zona flegrea. Al centro del piano il nuovo termovalorizzatore di Napoli Est: presto la nomina del commissario ad hoc, ma per accendere l’impianto ci vorranno tre anni.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su