Header Top
Logo
Giovedì 17 Agosto 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Tornano i rifiuti a Napoli, impianti al collasso

VIDEO
colonna Sinistra

Tornano i rifiuti a Napoli, impianti al collasso

Trenta camion con rifiuti partiti verso altre regioni

Napoli di nuovo invasa dai rifiuti. Nelle strade delle zone periferiche dell’area orientale del capoluogo campano sono ammassate circa 900 tonnellate di spazzatura. La città rischia ancora di andare in tilt: la nuova crisi è dovuta essenzialmente alla situazione nelle discariche. L’impianto di Caivano è fermo da venerdì, perchè completamente saturo. La discarica di Chiaiano è quasi piena e ha ridotto ad appena 400 tonnellate la media di immondizia sversata al giorno, mentre il termovalorizzatore di Acerra ha una linea ferma fino a Pasqua per manutenzione. A peggiorare la situazione, anche le chiusure domenicali di alcuni impianti di trattamento. A dare invece un po’ di ossigeno alla città, l’invio di 30 camion di immondizia verso Emilia Romagna, Puglia e Toscana come fa sapere la SapNa, la società provinciale che gestisce il ciclo dei rifiuti. Intanto la Provincia prende tempo e ha rimandato di tre settimane il termine per definire il nuovo maxi-sito, capace di accogliere un milione di tonnellate di rifiuti.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su