Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Napoli, operatori del Welfare si barricano nel Maschio Angioino

VIDEO
colonna Sinistra

Napoli, operatori del Welfare si barricano nel Maschio Angioino

Protesta dura da mesi, chiedono attenzione istituzioni

Il welfare non è un lusso: è lo slogan dei lavoratori di cooperative e associazioni barricati per protesta dentro il Maschio Angioino di Napoli. Si tratta degli operatori che gestiscono servizi di assistenza per conto degli enti comunali, in protesta da quattro mesi: circa un centinaio si sono chiusi dentro il monumento, altri trecento sono rimasti fuori a creare una catena umana. Molti denunciano che da circa due anni non ricevono pagamenti per le prestazioni a favore di anziani, handicappati, sofferenti psichici e minori a rischio. Sergio D’Angelo è portavoce del comitato “Il welfare non è un lusso”.La regione Campania, denuncia il comitato, è solo la punta dell’iceberg: le stesse difficoltà si registrano in tutta Italia.I lavoratori promettono che non lasceranno il Maschio Angioino finchè non riceveranno risposte concrete dalle istituzioni.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su