Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Organizzavano attentati terroristici, tre arresti a Catanzaro

VIDEO
colonna Sinistra

Organizzavano attentati terroristici, tre arresti a Catanzaro

Grazie a Internet diffondevano manuali su come costruire armi

Organizzavano attentati terroristici attraverso Internet: la polizia ha arrestato tre cittadini marocchini che abitavano in provincia di Catanzaro, l’imam della moschea di Sellia Marina M’Hamed Garouan di 57 anni, il figlio Brahim di 25 e Younes Dahhaki, 28 anni di Lamezia Terme. Sono accusati di addestramento a attività con finalità di terrorismo anche internazionale. I tre usavano Internet per tenersi in contatto con i canali collegati all’integralismo islamico: poi creavano manuali e libretti di istruzioni su supporti informatici per il confezionamento e l’uso di armi ed esplosivi, per rendere anonime e sicure le comunicazioni telematiche e per sabotare i sistemi informatici, azioni strumentali o complementari rispetto alle tradizionali forme di terrorismo e riconducibili al concetto di jihad globale. Facevano proseliti con i sermoni nella moschea di Sellia Marina e la diffusione dei documenti multimediali di propaganda jihadista. Nella stessa operazione sono stati perquisiti altri nove extracomunitari, otto residenti in provincia di Catanzaro e uno in provincia di Ravenna.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su