Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Clan vibonesi della ‘ndragheta gestivano il narcotraffico

VIDEO
colonna Sinistra

Clan vibonesi della ‘ndragheta gestivano il narcotraffico

27 arresti a Catanzaro, la droga dentro blocchi di marmo

Centinaia di chili di droga arrivavano dal Sudamerica al porto di Gioia Tauro viaggiando anche dentro blocchi di Marmo. I Carabinieri del Ros di Catanzaro hanno arrestato 27 persone su mandato dalla procura Distrettuale antimafia di Catanzaro.Dall’operazione “Decollo Ter” è emersa tutta la potenza delle ‘ndrine calabresi capaci di trafficare centinaia e centinaia di chilogrammi di cocaina, investendo i proventi e inquinando il tessuto economico con aziende che sembravano “pulite”. Dalle indagini è emerso il ruolo della famiglia Mancuso e dei narcotrafficanti Vincenzo Barbieri e Francesco Ventrici, al centro di un giro vorticoso di droga tra Colombia, Brasile, Venezuela, Italia e Australia. Tutto questo, in un contesto che vedeva i Mancuso confederati con altre importanti cosche del Reggino, a partire dalla famiglia Pesce, fino alle cosche della fascia ionica. Le forze dell’ordine hanno effettuato il sequestro preventivo di beni mobili e immobili riconducibili all’organizzazione di narcotrafficanti, per un valore complessivo di circa 5 milioni di euro.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su