Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Sequestro di armi a Cosenza, forse destinate per nuove rapine

VIDEO
colonna Sinistra

Sequestro di armi a Cosenza, forse destinate per nuove rapine

Pistole e munizioni nella valigetta di un pregiudicato

Una pistola calibro 765 e le relative munizioni, una scaccia cani modificata in modo da non sembrare un arma giocattolo, due ricetrasmittenti, una pistola ad aria compressa e 18 cartucce a pallettoni calibro 12: sono alcune delle armi trovate dentro una valigetta custodita nel magazzino di Roberto Laratta, quarantenne di Cosenza arrestato dai carabinieri. Le cartucce a pallettoni sono utilizzate di solito per gli assalti ai furgoni portavalori: i carabinieri non hanno però trovato il fucile collegato alle munizioni. Tra il materiale sequestrato c’erano alcune tessere associative, un timbro e un basco blu intestate ad una associazione Onlus, oltre a una piccola quantità di droga.Le indagini continuano per scoprire a cosa servisse il materiale sequestrato, e se ce ne sia altro nascosto. Intanto le armi saranno inviate ai RIS di Messina per i controlli.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su