Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Caserta, il pentito sbaglia il giorno: scarcerato presunto killer

VIDEO
colonna Sinistra

Caserta, il pentito sbaglia il giorno: scarcerato presunto killer

Di Bello assolto perché l'accusatore fa confusione sulle date

Scarcerato dopo un anno e mezzo di reclusione perché il pentito che lo accusava aveva sbagliato data. E’ accaduto a Caserta dove un presunto killer, Plinio Di Bello, di Grazzanise, accusato da un collaboratore di giustizia del tentato omicidio del pregiudicato Giovanni Izzo, è stato assolto in Appello e scarcerato “per non aver commesso il fatto”. L’uomo che lo additava come presunto assassino, infatti, sarebbe caduto più volte in contraddizione anche sulla stessa data in cui sarebbe dovuto avvenire l’omicidio. Izzo riuscì a farla franca anche perché fu arrestato il giorno prima di quello fissato per il suo assassinio. Il pentito aveva indicato l’8 novembre 2004 come data del delitto dichiarando che il giorno precedente Di Bello aveva nascosto in un podere armi e auto, sequestrate però nel corso di un blitz 2 mesi dopo.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
VIDEO CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su