venerdì 20 gennaio | 23:18
pubblicato il 13/gen/2017 14:33

Turchia, killer del Reina è fuggito con il figlio dopo attentato

Dopo l'attacco è andato a prenderlo nella casa di Zeytinburnu

Turchia, killer del Reina è fuggito con il figlio dopo attentato

Roma, 13 gen. (askanews) - L'attentatore del club Reina di Istanbul, che la notte di Capodanno ha ucciso 39 persone, è fuggito con il figlio dopo l'attacco. Lo riferisce Hurriyet citando fonti di polizia. "Ebu Muhammed Horasani", il nome in codice del militante dell'Isis uzbeko Abdulgadir Masharipov, si è recato nella casa che aveva preso in affitto a Istanbul subito dopo l'attentato, nel quartiere di Zeytinburnu, e ha preso con sè il figlio prima di fuggire.

(segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4