martedì 30 agosto | 19:00
pubblicato il 12/feb/2016 09:25

Truffa del badge al comune di Acireale, 62 indagati

Verifiche e controlli sulle "strisciate" dei dipendenti infedeli

Truffa del badge al comune di Acireale, 62 indagati

Roma, 12 feb. (askanews) - Truffa ai danni di ente pubblico e falsa attestazione di presenza in servizio sul luogo di lavoro. Queste le contestazioni nei confronti di 62 indagati dalla Procura di Catania che attraverso l'utilizzo illecito dei badge personali - si spiega in una nota - "strisciati " da dipendenti compiacenti e in accordo tra loro, facevano finta di esser presenti anche quando in realtà erano da tutta altra parte. Diversi sono i provvedimenti cautelari emessi dalla autorità giudiziaria e notificati in queste ore dagli agenti del commissariato di Acireale ai "dipendenti infedeli". int4

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoto
Tra i morti di Amatrice 11 romeni. Il premier Dacian Ciolos ai funerali
Usa-Ue
Parigi: stop ai negoziati sul Ttip, ma Calenda dice: per noi è essenziale
Criminalità
'Ndrangheta, 14 arresti per usura (in manette anche il calciatore Modesto)
Norvegia
Un fulmine fa strage di renne in Norvegia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Unibo, una nuova tecnica per migliorare percezione del movimento
Motori
Cnh Industrial presenta concept di trattore 'autonomo'
Enogastronomia
Verso la nuova Doc per il Pinot grigio delle Venezie
Turismo
Terremoto, Fipe: su turismo fronte comune tra imprese e lavoratori
Lifestyle e Design
Oggetti e gioielli: Gala Rotelli dalle sensazioni alla forma
Made in Italy
Hitachi Rail Italy presenta primo treno per metropolitana Taipei
TechnoFun
Stangata per la Apple, dovrà rimborsare 13 miliardi di tasse
Scienza e Innovazione
Spazio, radiotelescopio russo rileva un possibile segnale alieno
Sistema Trasporti
Air France, per i 26 anni a Bologna premiata frequent flyer