mercoledì 18 gennaio | 03:16
pubblicato il 12/feb/2016 09:25

Truffa del badge al comune di Acireale, 62 indagati

Verifiche e controlli sulle "strisciate" dei dipendenti infedeli

Truffa del badge al comune di Acireale, 62 indagati

Roma, 12 feb. (askanews) - Truffa ai danni di ente pubblico e falsa attestazione di presenza in servizio sul luogo di lavoro. Queste le contestazioni nei confronti di 62 indagati dalla Procura di Catania che attraverso l'utilizzo illecito dei badge personali - si spiega in una nota - "strisciati " da dipendenti compiacenti e in accordo tra loro, facevano finta di esser presenti anche quando in realtà erano da tutta altra parte. Diversi sono i provvedimenti cautelari emessi dalla autorità giudiziaria e notificati in queste ore dagli agenti del commissariato di Acireale ai "dipendenti infedeli". int4

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Truffe
Il resort fantasma da 8 stelle in Belize, a Varese truffati vip e pensionati
Trump
Le Femen contro la statua di Trump (al Museo delle Cere di Madrid)
Turchia
Attentato Istanbul, il killer della discoteca ha confessato
Maltempo
Abruzzo, cade cavo alta tensione chiusa l'A14
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa