martedì 21 febbraio | 01:40
pubblicato il 29/nov/2016 17:59

Tre marinai morti intossicati nella cisterna di una nave a Messina

Sul traghetto "Sansovino" della Siremar

Tre marinai morti intossicati in una cisterna di una nave a Messina

Roma, 29 nov. (askanews) - A Messina tre marinai sono morti dopo essere rimasti intossicati, probabilmente per aver inalato prodotti tossici, mentre lavoravano nelle cisterne di una nave ormeggiata al molo Norimberga, nel porto della città. L'incidente è avvenuto nel pomeriggio. La squadra era composta da almeno cinque marinai imbarcati sul traghetto "Sansovino" della Siremar. Alcuni si sono sentiti male mentre erano al lavoro in una cisterna, è da chiarire se per attività di pulizia o saldatura. Sono stati soccorsi da 118 e vigili del fuoco (sul posto 4 squadre e gli specialisti del nucleo Nbcr) e trasportati al Policlinico di Messina. Tre le vittime accertate. La Procura di Messina ha aperto un'inchiesta, la Capitaneria di Porto sta svolgendo le indagini per chiarire dinamica e cause dell'incidente. Sav/Int2

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
"Il nome del nuovo partito di D'Alema si chiama come una corrente Dc"
Pd
Renzi: "Ho scoperto il bluff, non li seguirà nessuno"
Pd
Il presidente della Toscana Rossi lascia il Pd
Politica
Come Beppe Grillo ha preso in giro Matteo Renzi sulla scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia