martedì 21 febbraio | 20:07
pubblicato il 08/apr/2015 10:26

Salvini: raderei al suolo tutti i campi rom

In Europa non esistono, 6 mesi di preavviso e poi ruspa

Salvini: raderei al suolo tutti i campi rom

Milano, 8 apr. (askanews) - "Cosa farei io al posto di Alfano e di Renzi? Con un preavviso di sfratto di 6 mesi raderei al suolo i campi rom". Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, ospite di Mattino 5 su Canale 5. "Do un preavviso di sfratto di sei mesi e preannuncio la ruspa", ha aggiunto Salvini: nel frattempo i rom "come tutti gli altri cittadini, si organizzano, comprano o affittano una casa", poi "io spiano e rado al suolo i campi rom" che "in Europa non esistono" e dove "hanno i diritti e i doveri di tutti i cittadini". "L'immigrazione regolare e controllata - ha proseguito Salvini - come in Canada e in Australia, è positiva. E' l'immigrazione incasinata alla Mare nostrum che è un disastro sociale per gli italiani e per gli stranieri". "Mi sono rotto le palle - ha aggiunto - di mantenere decine di migliaia di clandestini". Mda MAZ

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Avetrana
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
La scissione
Mentre si decidono le regole del congresso Pd Renzi vola negli Usa
Australia
Melbourne, aereo si schianta su centro commerciale: 5 morti
Capitale M5s
Cosa ha detto Grillo a Raggi sullo stadio della Roma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia