lunedì 27 febbraio | 05:38
pubblicato il 28/gen/2016 10:19

"Rohani non vuole il vino? Allora niente cena": Parigi tiene il punto

Solo croissant e succo d'arancia per il presidente iraniano

"Rohani non beve vino? Allora niente cena": Parigi tiene il punto

Roma, 28 gen. (askanews) - Croissant e succo d'arancia, niente cena: così la Francia, che ha accolto con grandi onori il presidente iraniano Hassan Rohani, reduce dalla visita in Italia, ha risolto il problema del vino al ricevimento previsto oggi. Vino obbligatorio nel menù delle cene ufficiali offerte all'Eliseo agli ospiti stranieri di rilievo, che in questo caso sarebbe stato però motivo di imbarazzo. Il canale televisivo TF1, in un servizio sull'arrivo di Rohani - con cui Hollande conta di siglare proficui contratti, oltre a discutere della crisi siriana - sottolinea come la Francia non abbia ceduto alla tentazione di compiacere l'ospite, per quanto importante. E siccome una selezione di grandi vini francesi è puntualmente proposta alle cene ufficiali all'Eliseo come "vetrina" della patria gastronomia, per evitare il problema è stato deciso che i due capi di Stato "non condivideranno un pasto". Rohani sarà invitato nel pomeriggio per una pausa con té, croissant e succhi di frutta. Lo scorso novembre, quando il leader iraniano era atteso a Roma e Parigi e poi cancellò la visita a causa degli attacchi terroristici nella capitale francese, la delegazione di Teheran aveva declinato la proposta di una prima colazione: "livello troppo basso", riferiva RTL con indiscrezioni dalla delegazione iraniana. Rohani è arrivato a Parigi sulla scia delle polemiche scatenate dalle "statue coperte" a Roma e dal vino italiano bandito dalle tavole dei ricevimenti ufficiali. Polemiche ampiamente ricordate anche oggi dai media francesi, secondo cui le stesse richieste sono state presentate alla Francia, che avrebbe però rifiutato. Orm-Plg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Usa
"Quello stupido raid voluto da Trump" (il padre del soldato Usa ucciso)
Iran-Usa
Cosa c'è scritto nella lettera che Ahmadinejad ha indirizzato a Trump
Il caso
DJ Fabo è in una clinica in Svizzera per la richiesta di eutanasia
Politica
La profezia sinistra di Orfini su Dp
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech