sabato 25 giugno | 05:25
pubblicato il 23/mar/2016 17:58

"Pronto a tagliare teste islamiche", è bufera sul post del consigliere Pd

Enrico Conti su Fb dopo la strage di Bruxelles

"Pronto a tagliare teste islamiche", è bufera sul post del consigliere Pd

Genova, 23 mar. (askanews) - "Sinceramente non sono più giovane ma se c'è da tagliare qualche testa islamica x tutelare i miei figli de nada problems, basta che mi fate il machete di Tejo". Ha scatenato polemiche il post scritto da Enrico Conti, consigliere comunale del Pd a La Spezia, commentando sulla sua pagina Facebook gli attentati di ieri a Bruxelles. Secondo il deputato ligure di Sinistra Italiana, Stefano Quaranta, si tratta di "parole sconclusionate, pericolose, irresponsabili e incivili di cui Conti si dovrebbe vergognare. A questo punto -ha aggiunto- sono curioso di sapere cosa ne pensano gli amici del Pd: come è possibile che permettano che loro esponenti arrivino a un tale livello di barbarie? Prendano provvedimenti adeguati", è l'auspicio del deputato di Sinistra Italiana. Poco prima di postare la frase che ha suscitato un polverone, Conti, parlando del terrorismo islamico, aveva scritto sempre sulla sua pagina Facebook: "Come mai l'Isis vende il proprio petrolio finanziandosi e nessuno dice alcunché? E ancora da chi comprano le armi? In questo modo con poche persone si terrorizza il mondo e quei potentati che controllano la finanza mondiale continuano a fare enormi profitti". "E' mia abitudine -si è poi giustificato il consigliere comunale del Pd- su alcuni argomenti postare due linee di pensiero per comprendere l'umore e le tendenze dei miei amici virtuali. Se poi tra loro ci sono degli speculatori non è colpa mia. A tal proposito valuterò nelle competenti sedi tali comportamenti. Ho l'onore -ha infine precisato cercando di gettare acqua sul fuoco- di vantare amicizie con persone di religione musulmana e non solo che danno un notevole contributo alla nostra collettività". Fos/int5

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Brexit
I britannici divorziano dall'Ue, cosa cambia per loro (in 7 punti)
Brexit
La Gran Bretagna lascia l'Ue, Marine Le Pen: ora referendum in Francia
Brexit
La Brexit sciocca la Premier: ora tutti extracomunitari
europa
Brexit, a Londra la City si svuota
Altre sezioni
Salute e Benessere
Farmaci, Molmed riceve ok condizionato CHMP per commercio Zalmoxis
Motori
Mazda, esordio europeo per la Mx-5 Retractable Fastback
Enogastronomia
Allegrini, il mercato mondiale non si ferma con la Brexit
Turismo
Parigi inaugura il primo hotel galleggiante sulla Senna
Lifestyle e Design
Biennale di architettura, visioni per la città postindustriale
Energia e Ambiente
Rinnovabili, Calenda firma DM su incentivi non fotovoltaico
Moda
Milano Moda, Pal Zileri punta sulla pelle stampata
Scienza e Innovazione
Esa, Brexit non pregiudica appartenenza Uk a agenzia spaziale
TechnoFun
Cyber security, le richieste delle compagnie tech al governo Usa