giovedì 19 gennaio | 23:06
pubblicato il 21/mar/2016 08:21

Polizia belga furiosa con i media: hanno aiutato Salah Abdeslam

Le forze dell'ordine costrette ad un cambio dei piani dopo le soffiate

Polizia belga furiosa con i media: hanno aiutato Salah Abdeslam

Roma, 21 mar. (askanews) - Media nel mirino delle forze dell'ordine del Belgio, infuriate per le 'soffiate' sulla caccia a Salah Abdeslam, fatte trapelare in particolare dal settimanale Obs e dal canale tv VTM: secondo il direttore della polizia giudiziaria, Claude Fontaine, queste anticipazioni hanno messo a repentaglio la sicurezza degli agenti coinvolti nelle ricerche e hanno permesso, in fin dei conti, al super-ricercato e ai suoi complici di prolungare la latitanza. Il settimanale e la tv in questione hanno in effetti rivelato che le impronte di Abdeslam erano state ritrovate nel quartiere di Forest, periferia di Bruxelles, cosa che ha costretto la polizia ad anticipare il blitz per la cattura a venerdì, mentre il piano iniziale prevedeva di entrare in azione sabato mattina. "Viene offerto, sull'altare dell'audience, la sicurezza del mio personale e la sicurezza pubblica della popolazione, e questo non lo accetto", ha tuonato ieri Fontaine ai microfoni della radio RTBF. Il direttore della polizia giudiziaria è chiaramente irritato dalle polemiche sui quattro mesi di fuga di Abdeslam, che probabilmente non si è mai mosso da Bruxelles. Le indiscrezioni della stampa hanno contribuito ad allungare i tempi dell'indagine, a suo avviso. "Se la presenza della stampa, anticipata rispetto all'intervento, ha come conseguenza che le persone ricercate spariscano nel nulla, cosa ci diranno il giorno dopo? Sono quattro mesi che stanno là e non siete in grado di trovarli?", si interroga il funzionario di polizia. Orm-int4

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoto e maltempo
Qual è la situazione all'hotel di Rigopiano sommerso dalla neve
Maltempo
Il tragico racconto dei soccorritori arrivati all'hotel di Rigopiano
Sisma e neve
Slavina hotel Rigopiano, soccorritori: ci sono diversi morti
Sisma e neve
Slavina hotel Rigopiano, due ospiti tratti in salvo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale