venerdì 20 gennaio | 11:18
pubblicato il 29/nov/2016 14:52

Perché il sequestro di Sergio Zanotti in Siria è considerato anomalo

Nel video dice di essere "prigioniero da 7 mesi" e chiede di intervenire prima di una "esecuzione"

Diffuso il video di un italiano rapito in Siria da 7 mesi

Roma, 29 nov. (askanews) - Fonti dell'unità di crisi della Farnesina hanno detto ad askanews che le autorità italiane sono a conoscenza da diversi giorni del video pubblicato dal sito russo Newsfront in cui un cittadino italiano, che si identifica come Sergio Zanotti, dice di essere in ostaggio da sette mesi in Siria. Le autorità italiane competenti stanno seguendo il caso, hanno aggiunto le fonti. "Mi chiamo Sergio Zanotti. Sono sette mesi che sono prigioniero qua in Siria. Chiedo al governo italiano di intervenire nei miei confronti prima di una mia eventuale esecuzione". E' quanto afferma nel video l'italiano tenuto in ostaggio.

L'uomo viene mostrato in ginocchio, mentre tiene in mano un foglio con i numeri 15/11/2016 ad indicare la data della registrazione delle immagini girate in un campo con alberi. Nel filmato che dura 16 secondi, l'italiano vestito con una tipica "dishdasha" araba color bianco, in ginocchio, ha dietro di lui un uomo armato di mitra con il volto coperto.

 Il sequestro di Sergio Zanotti è considerato "anomalo" dalle autorità che stanno seguendo il caso. Lo riferiscono fonti qualificate ad askanews, rilevando che il nostro connazionale - così com'è stato mostrato sul video diffuso dal sito russo Newsfront - non sembra molto provato e appare abbastanza sereno. Zanotti, è stato spiegato dalle fonti, è entrato in Siria dalla Turchia. Era sposato e divorziato: ogni tanto dava notizie di sé all'ex moglie che ha informato le autorità competenti della sua scomparsa quando non lo ha più sentito da qualche tempo. Fonti dell'Unità di crisi della Farnesina, d'altra parte, hanno confermato che le autorità italiane sono a conoscenza da diversi giorni del video e stanno seguendo il caso. Coa/Fth/Int2

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoto e maltempo
Qual è la situazione all'hotel di Rigopiano sommerso dalla neve
Maltempo
Il tragico racconto dei soccorritori arrivati all'hotel di Rigopiano
Usa
La valigetta nucleare passa nelle mani di Trump
Terremoto e maltempo
Qual è la situazione all'hotel di Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale