lunedì 05 dicembre | 17:36
pubblicato il 18/ott/2016 09:45

Padoan: la rottamazione delle cartelle Equitalia non è un condono

"Si pagano tutte le tasse dovute e gli interessi normali"

Padoan: la rottamazione delle cartelle Equitalia non è un condono

Roma, 18 ott. (askanews) - La cosiddetta "rottamazione" delle cartelle di Equitalia "non è assolutamente un condono perché quello che è dovuto è l'ammontare complessivo delle tasse e quelle non vengono ridotte, così come si pagano gli interessi normali". Lo ha precisato il ministro dell'economia Pier Carlo Padoan nel corso di un'intervista a Uno Mattina. "Quello che viene abbattuto - ha sottolineato - come nel caso delle cartelle Equitalia sono gli interessi di mora e le sanzioni, ma si paga tutto il dovuto. Quindi questo esclude che sia un condono". Fgl/Int9

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Referendum
Cosa hanno detto Di Battista e Di Maio dopo la vittoria del "no"
Referendum
Come Beppe Grillo ha commentato la vittoria del "no"
Pd
Cosa vuole fare Massimo D'Alema dopo le dimissioni di Renzi
Riforme
Come i media internazionali commentano la vittoria del "No"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Accordo Altec-Virgin Galactic: l'Italia avrà il suo spazioporto
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari