venerdì 29 luglio | 19:41
pubblicato il 31/dic/2015 16:32

Nel 2015 oltre 55.000 morti nella guerra in Siria

Ong: tra le vittime oltre 2.500 bambini

Nel 2015 oltre 55.000 morti nella guerra in Siria

Beirut 31 dic. (askanews) - E' di oltre 55mila morti il bilancio delle vittime del 2015 in Siria, fra cui oltre 2.500 bambini: lo hanno reso noto fonti delle organizzazioni siriane per la difesa dei diritti umani. La maggior parte delle vittime erano combattenti, fra cui oltre 16mila jihadisti appartenenti a vari gruppi quali lo Stato Islamico (Isis) e il Fronte al Nusra; le forze regolari siriane e le milizie filogovernative hanno subito oltre 17mila perdite, compresi 378 combattenti delle milizie sciite libanesi di Hezbollah. Dall'inizio dei combattimenti, nel marzo del 2011, i morti sono stati oltre 260mila, tra cui 76mila civili. Mgi-Plg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Milano
E' morta Marta Marzotto, la dama dei salotti e musa di Guttuso
Calcio
De Laurentiis furioso: "Higuain non può prenderci per il c..."
Polonia
Papa ad Auschwitz: Signore perdono per tanta crudeltà!
Politica interna
Renzi: basta assegni a vuoto della politica al Sud, io ci metto la faccia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Atleti, vincere con l'ipnosi: i consigli degli psicologi per Rio
Motori
Audi R8 Spyder V10, al via la prevendita in Italia
Enogastronomia
Minimalismo e creatività in cucina con Luigi Taglienti a Lume
Turismo
Franceschini: Piano Strategico Turismo rilancia Italia nel mondo
Energia e Ambiente
Enel, Starace: ottimisti sui risultati, alziamo target 2016
Sostenibilità
Cooperazione, Braga: sviluppo ambientale cruciale per l'Africa
TechnoFun
Su Facebook arrivano i video di compleanno personalizzati
Scienza e Innovazione
Una app per segnalare e abbattere le barriere architettoniche
Moda
Marta Marzotto, da mondina a dama dei salotti e musa di Guttuso