domenica 26 febbraio | 02:28
pubblicato il 10/dic/2014 10:23

Meningite, identificato ceppo meningococco bimbo deceduto a Roma

Sotto terapia le persone venute a contatto col bambino

Meningite, identificato ceppo meningococco bimbo deceduto a Roma

Roma, 10 dic. (askanews) - Il Dipartimento di Malattie Infettive Parassitarie ed Immunomediate dell'Istituto Superiore di Sanità ha confermato la presenza di meningococco nel campione di liquor prelevato al paziente di 4 anni deceduto per sepsi meningococcica al Policlinico Gemelli di Roma. Le analisi molecolari hanno identificato DNA di meningococco di sierogruppo Y. Questo sierogruppo, presente in Italia così come in Europa, precisa l'ISS, rappresenta il terzo più diffuso sierogruppo tra i ceppi di meningococco circolanti: circa il 16% nel 2013, dopo il sierogruppo B (46%) ed il sierogruppo C (33%). I contatti stretti del bambino deceduto sono stati sottoposti a profilassi antibiotica così come previsto dalle procedure correntemente utilizzate a livello nazionale e internazionale. Red-Mpd MAZ

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Il giallo
Il caso della donna scomparsa dalla nave da crociera (aggiornamenti)
Roma M5s
La Lazio dice a Virginia Raggi che vuole lo stadio
L'opinione
Cosa pensa Vittorio Sgarbi dello stadio della Roma
Germania
Investe 3 persone in Germania (un morto), la polizia gli spara e l'arresta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech