martedì 21 febbraio | 10:02
pubblicato il 26/gen/2016 09:09

Martedì nero per le borse d'Asia. Crolla Shanghai, male Tokyo

Il petrolio torna sotto i 30 dollari al barile

Martedì nero per le borse d'Asia. Crolla Shanghai, male Tokyo

oma, 26 gen. (askanews) - Martedì nero per la Borsa di Shanghai. L'indice principale al termine degli scambi accusa un tonfo del 6,42% scivolando a 2.749 punti. Si tratta del livello più basso da 11 mesi, mentre rispetto ai massimi del giugno scorso la principale borsa cinese lascia sul terreno oltre il 40%. Vendite generalizzate ma sul comparto industriale e petrolifero i maggiori ribassi con Petrochina e China Petroleum che accusano flessioni superiori al 6% mentre China Railway lascia sul terreno il 7,20%. Giornata negativa anche alla Borsa di Tokyo. L'azionario giapponese al termine degli scambi miostra un calo del 2,35% per l'indice Nikkei che scivola a 16.708 punti. A condizionare gli scambi le preoccupazioni sulla frenata dell'economia e il prezzo del petrolio che torna a scendere sotto i 30 dollari al barile. int4

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
"Il nome del nuovo partito di D'Alema si chiama come una corrente Dc"
Pd
Il presidente della Toscana Rossi lascia il Pd
Politica
Come Beppe Grillo ha preso in giro Matteo Renzi sulla scissione
Persone
Hackerato il profilo iCloud di Emily Ratajkowski
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia