giovedì 28 luglio | 02:47
pubblicato il 29/feb/2016 10:44

La moglie tedesca di al Baghdadi è scappata, è caccia a Diane Kruger

Creata forza speciale per rintracciarla e arrestarla

La moglie tedesca di al Baghdadi è scappata, è caccia a Diane Kruger

Roma, 29 feb. (askanews) - Il leader dell'Isis, Abu Bakr al-Baghdadi, ha dato ordine ai suoi uomini di rintracciare la moglie tedesca, Diane Kruger, scomparsa da uno dei campi dei jihadisti nel Nord dell'Iraq insieme a due collaboratrici. E' quanto riportano i media iracheni, citati dal Jerusalem Post. Al Baghdadi si è sposato con Kruger l'8 ottobre dello scorso anno nella provincia di Niniveh; da allora, secondo i media iracheni, la donna ricopriva il ruolo di presidente della corte per l'applicazione della Sharia alle donne ed era responsabile di un campo militare speciale per le donne dell'Isis, creato a Kirkuk con l'obiettivo di addestrarle a operazioni suicide. Dopo la sua scomparsa, Baghdadi avrebbe creato una forza speciale per rintracciarla, ordinando di arrestarla insieme alle sue due accompagnatrici. sim/int5

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terrorismo
Come i musulmani sul web condannano l'attentato alla chiesa di Rouen
Terrorismo
Nuovo video dell'Isis dopo l'attentato a Rouen: continueremo a colpire
Germania
Esplosione in Germania vicino a un centro di accoglienza per rifugiati
Salone Libro
Il Salone del libro divorzia da Torino (gli editori scelgono Milano)
Altre sezioni
Salute e Benessere
Atleti, vincere con l'ipnosi: i consigli degli psicologi per Rio
Motori
Auto, agli italiani non piace la decappottabile
Enogastronomia
Dal 3 al 5 settembre a Verona torna il festival Soave Versus
Turismo
Turismo, nasce il sistema della ciclovie nazionali
Energia e Ambiente
Rinnovabili, Enerray si aggiudica bando Enel Gp in Brasile
Sostenibilità
Enel riconfermata nell'indice Ftse4Good
TechnoFun
Social media, Viravox monetizza le attività di condivisione
Scienza e Innovazione
Sonda Rosetta, interrotte le comunicazioni con il robot Philae
Sistema Trasporti
Renzi: il 22/12 Salerno-Reggio pronta, non si ride più di Italia