lunedì 30 maggio | 16:23
pubblicato il 12/mar/2016 08:26

Keith Emerson morto suicida per la polizia di Santa Monica

Virtuoso del Moog, 71 anni trovato con colpo pistola alla testa

Keith Emerson morto suicida per la Polizia di Santa Monica

Roma, 12 mar. (askanews) - Si fa sempre più strada l'ipotesi del suicidio per la morte di Keith Emerson. il tastierista degli Emerson Lake e Palmer trovato morto la scorsa notte nella sua villa di Santa Monica, in California. Il musicista è stato trovato riverso dalla sua fidanzata con un colpo di pistola alla testa. Keith Emerson, 71 anni, è stato uno dei musicisti simbolo del Progressive Rock, uno dei primi tastieristi a usare il Moog, il primo sintetizzatore enorme, gigantesco con un centinaio di cavi da collegare e spostare e, soprattutto a suonarlo dal vivo. Era nato a Tomorden, nello Yorkshire nel 1944, si era formato ascoltando i grandi pianisti di jazz e studiando musica classica. Proprio da questa formazione multiculturale è nato il suo genere di fondere qualsiasi tipo di musica per creare quel rock entrato nella storia. Gli anni della sua consacrazione al mondo coincidono con la forrmazione di un trio leggendario insieme a Greg Lake, bassista e cantante proveniente dai King Crimson e Carl Palmer, batterista super virtuoso che invece suonava negli Atomic Rooster. Gli album "Ars Longa Vita Brevis" ed "Elegy" e una versione di "America" da "West Side Story" di Leonard Bernstein sono le pagine più note di questa band che rimane nei libri per aver posto le basi del Progressive. Emerson oltre a prodursi in vertiginosi virtuosismi, aggrediva il suo organo Hammond con coltelli, con apposite fessure visibili sui tasti. Mentre un gigantesco mostro raffigurante Tarcus arrivava sul palco (quando suonarono alla stadio Flaminio di Roma il mostro non potè arrivare in scena perché avrebbe fatto sprofondare il palco). Ma Keith Emerson non trascurò anche altri versanti del suono: ad esempio da solista incise un hit mondiale come "Honky Tonk Train Blues", (che in Italia diventò la sigla di celebre programma televisivo di fine anni Settanta, "Odeon"). A dare l'annuncio della sua morte la stessa band su Facebook. "Ci spiace annunciare che Keith Emerson è morto la scorsa notte nella sua casa di Santa Monica, a Los Angeles". Nel 2010, Emerson ha annunciato di avere una diverticolite e di aver subito un intervento chirurgico. Non è chiaro se questo abbia a che fare con i suoi recenti problemi di salute. Adx

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Divorzio
Depp furioso per una tresca tra Amber Heard e Cara Delevingne
La polemica
E' rivolta sui social per il gorilla ucciso allo zoo per salvare un bimbo
Iraq
L'esercito iracheno entrato a Fallujah, 5 cose da sapere sulla città
Marò
Giulia Latorre: "Mio padre e Salvatore eroi? Gli eroi sono altro"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Italiani sfuggono l'urologo, in 9 mln evitano fare prevenzione
Motori
La Seat Ateca in mostra al porto di Barcellona
Enogastronomia
E' pugliese il "Vino del Sindaco" 2016
Turismo
Ponte del 2 giugno: voglia di arte e sole, Italia meta preferita
Sostenibilità
Il Pamir in cucina, premiato un libro di ricette e molto altro
Energia e Ambiente
Energia, a Roma 450 tra i maggiori esperti mondiali di fusione
Lifestyle e Design
A Villa D'Este "I voli dell'Ariosto, l'Orlando furioso e le arti
Scienza e Innovazione
Spazio: il modulo gonfiabile Beam è pronto per i test sulla Iss
TechnoFun
Mapping 3D sempre più diffuso, soppianta i fuochi d'artificio