mercoledì 25 maggio | 14:55
pubblicato il 10/feb/2016 17:27

Il procuratore egiziano che indaga su Regeni "ha precedenti penali"

Su Facebook: nel 2003 condannato per falsificazione di verbale e torture

Il procuratore egiziano che indaga su Regeni "ha precedenti penali"

Roma, 10 feb. (askanews) - Il capo dell'ufficio egiziano che conduce gli indagini sulla morte del giovane italiano Giulio, Regeni sarebbe stato in passato condannato a un anno di carcere per aver falsificato un verbale e picchiato fino alla morte un detenuto. A fare questa pesante accusa è Ahmed Ragab, un egiziano che nel suo profilo afferma di avere lavorato per il quotidiano locale al Masry al Youm. In un messaggio pubblicato sul suo profilo Facebook, Ragab scrive che "il capo dell'ufficio che sta indagando sulla morte di Giulio Regeni è stato accusato in passato di falsificazione di un verbale ufficiale e di torture che hanno portato alla morte nel 2000"; reati per i quali sarebbe stato "nel 2003 condannato da una corte penale di Alessandria ad un anno di reclusione con la condizionale". L'autore del messaggio Ragab non indica il nome del capo dell'ufficio in questione. A condurre gli indagini sulla misteriosa morte del giocane ricercatore friulano trovato morto alla periferia del Cairo, è il procuratore Ahmed Naji, come riportato dai media locale. Fth

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Web
La storia di FB che ha censurato la modella grassa (poi la retromarcia)
Elezioni Roma
Per Renzi Virginia Raggi "è una Cocopro della Casaleggio associati"
Fisco
L'immobiliarista Danilo Coppola in manette al ristorante, ecco le accuse
Elezioni
Di Maio: a Roma Virginia Raggi avrà staff di 4 persone coordinate da Grillo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Aiop, 50 anni di ospedalità privata verso nuovo welfare sanitario
Motori
Cresce in Europa il mercato delle auto ecofriendly
Enogastronomia
Anteprima del Soave, si chiude la preview: l'annata 2015 piace
Turismo
Estate, in viaggio alla scoperta di trattamenti benessere insoliti
Sostenibilità
Svezia, autocarri Scania testano prima strada elettrica al mondo
Energia e Ambiente
Ambiente, oltre 68.700 t. di materie prime riciclate dai RAEE
Lifestyle e Design
Finissage a Palazzo Braschi per Mario Giacomelli
Scienza e Innovazione
Astronomia, team italiano individua antenati di tutti i buchi neri
TechnoFun
Ericsson lancia primo Business lab italiano per Internet of Things