mercoledì 07 dicembre | 23:48
pubblicato il 10/feb/2016 17:27

Il procuratore egiziano che indaga su Regeni "ha precedenti penali"

Su Facebook: nel 2003 condannato per falsificazione di verbale e torture

Il procuratore egiziano che indaga su Regeni "ha precedenti penali"

Roma, 10 feb. (askanews) - Il capo dell'ufficio egiziano che conduce gli indagini sulla morte del giovane italiano Giulio, Regeni sarebbe stato in passato condannato a un anno di carcere per aver falsificato un verbale e picchiato fino alla morte un detenuto. A fare questa pesante accusa è Ahmed Ragab, un egiziano che nel suo profilo afferma di avere lavorato per il quotidiano locale al Masry al Youm. In un messaggio pubblicato sul suo profilo Facebook, Ragab scrive che "il capo dell'ufficio che sta indagando sulla morte di Giulio Regeni è stato accusato in passato di falsificazione di un verbale ufficiale e di torture che hanno portato alla morte nel 2000"; reati per i quali sarebbe stato "nel 2003 condannato da una corte penale di Alessandria ad un anno di reclusione con la condizionale". L'autore del messaggio Ragab non indica il nome del capo dell'ufficio in questione. A condurre gli indagini sulla misteriosa morte del giocane ricercatore friulano trovato morto alla periferia del Cairo, è il procuratore Ahmed Naji, come riportato dai media locale. Fth

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Ucraina
Si dimenticano il cambio della guardia e il sergente muore congelato nel bosco
Spettacolo
Madonna prende in giro Lapo Elkann durante un'asta benefica
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni