domenica 31 luglio | 05:22
pubblicato il 19/dic/2015 17:00

Il decreto "Happy Days" in Aula alla Camera solo a gennaio

Boldrini accerta che non vi erano le condizioni per un esame prefestivo

Il decreto "Happy Days" in Aula alla Camera solo a gennaio

Roma, 19 dic. (askanews) - L'esame dell'Aula della Camera sul decreto cosiddetto "Happy Days" che stanzia, tra le altre cose, risorse per il Giubileo, comincerà all'inizio del prossimo anno. Lo ha stabilito la capigruppo di Montecitorio. La decisione di non esaminare la prossima settimana ma a gennaio la conversione in legge del decreto ribattezzato da Renzi "happy days" che contiene diversi finanziamenti diretti a zone del centro sud, fra i quali i fondi per Giubileo, Bagnoli e Terra dei Fuochi, è stata presa dalla presidente della Camera Laura Boldrini dopo aver registrato la contrarietà di Lega e Forza Italia ad accorciare la durata ordinaria dell'esame del decreto in commissione per mandarlo in aula entro fine anno, come invece richiesto dal gruppo Pd. "E' stato uno sbaglio che serve solo a favorire la campagna contro il Sud di Salvini - ha denunciato il capogruppo Pd Ettore Rosato - e la principale responsabile è Forza Italia, visto che le altre opposizioni M5s Si e Fdi non avrebbero impedito l'esame subito. Stupisce l'appiattimento ormai totale di Fi su Salvini, al punto da assecondare ogni sua pretesa, anche al costo di condividere una battaglia assurda contro il Mezzogiorno. Con questo rinvio - ha aggiunto il capogruppo Pd- si crea un'inutile quanto reale disagio a diverse realtà del Mezzogiorno, impedendogli di poter disporre di fondi già entro l'anno. Ovviamente noi troveremo il modo di risolvere diversamente. Ma resta lo stupore e l'assurdità di aver voluto favorire una campagna contro il Sud". Cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Nella capitale scoppia il caso "monnezzopoli" (Pd-Fi contro Raggi e Muraro)
Milano
Studentessa 24enne muore di meningite. Medici: vaccino anche da adulti
Sicilia
Donna sgozzata nel Catanese: caccia all'ex fidanzato della figlia
Spettacolo
Addio ad Anna Marchesini, ha fatto ridere l'Italia intera
Altre sezioni
Salute e Benessere
Lorenzin: nuovi manager sanità scelti per efficienza, età e titoli
Motori
Audi R8 Spyder V10, al via la prevendita in Italia
Enogastronomia
Minimalismo e creatività in cucina con Luigi Taglienti a Lume
Turismo
Franceschini: Piano Strategico Turismo rilancia Italia nel mondo
Energia e Ambiente
Enel, Starace: ottimisti sui risultati, alziamo target 2016
Sostenibilità
Cooperazione, Braga: sviluppo ambientale cruciale per l'Africa
TechnoFun
Su Facebook arrivano i video di compleanno personalizzati
Scienza e Innovazione
Beast technologies, il fitness tracker per un "fisico bestiale"
Moda
Marta Marzotto, da mondina a dama dei salotti e musa di Guttuso