mercoledì 22 febbraio | 03:24
pubblicato il 16/feb/2017 08:55

Ignazio Marino difende il progetto dello Stadio della Roma così com'è

Se Raggi cambia deve illustrare gli ulteriori vantaggi pubblici

Ignazio Marino difende il progetto dello Stadio della Roma così com'è

Roma, 16 feb. (askanews) - "L'amministrazione Raggi ha davanti un bivio: o porta avanti il progetto originario" del cosiddetto stadio della Roma a Tor di Valle "con il massimo rigore e serietà nel presidiare il pubblico interesse pretesto dalla mia Giunta o, se decide dicambiarlo, deve illustrare quali sono gli ulteriori vantaggi pubblici e concreti per la vita dei cittadini del nuovo indirizzo". Lo scrive il predecessore di Virginia Raggi (M5S) al Campidoglio, Ignazio Marino (Pd), che, in una lettera a "Repubblica", puntualizza che, quando era sindaco di Roma, l'assemblea capitolina votò, il 22 dicembre 2014, una delibera che prevedeva una serie di "opere connesse all'impianto sportivo e utili alla qualità della vita delle romane e dei romani". In particolare, venne previsto "il potenziamento del trasporto pubblico su ferro a servizio dell'area di Tor di Valle e della città", "l'adeguamento di via Ostiense/via del Mare", "il collegamento con l'autostrada Roma Fiumicino attraverso un nuovo ponte sul Tevere", "l'intervento di mitigazione del rischio idraulico e di messa in sicurezza dell'area".

La delibera, precisa ancora Marino, specificava che se fosse venuto a mancare "una sola di queste opere di interesse pubblico", si sarebbe dovuto "riscrivere una nuova delibera. E' questo lo stallo in cui si è impantanato lo stadio". "A Roma - afferma l'ex sindaco - non c'è uno scontro tra voraci palazzinari e queli che invece vogliono tagliare le unghie alla speculazione immobiliare. Sembra esserci più che altro un gioco, tra chi non vuole, avendo sbagliato percorso, perdere la faccia e chi, il proponente privato, chiede semplicemetnte certezze". Ska/Int9

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Avetrana
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Partito democratico
Speranza fuori, Emiliano dentro (cosa è successo oggi nel Pd)
La scissione
Mentre si decidono le regole del congresso Pd Renzi vola negli Usa
Australia
Melbourne, aereo si schianta su centro commerciale: 5 morti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia