martedì 28 giugno | 00:08
pubblicato il 07/mar/2015 19:25

Fumata bianca, Jude Law sarà il Papa di Sorrentino

La serie verrà girata tra l'Italia (Roma e Cinecittà) e l'America

Fumata bianca, Jude Law sarà il Papa di Sorrentino

Roma, 7 mar. (askanews) - Fumata bianca per "The Young Pope": come rivela Askanews Jude Law sarà il protagonista della serie che il premio Oscar Paolo Sorrentino girerà in estate, otto puntate prodotte dalla Wildeside (coproduzione con gli Stati Uniti) con un cast internazionale che andrà in onda su Sky: "The Young Pope". Le otto puntate da 50 minuti scritte in collaborazione con Stefano Rulli e Umberto Contarello avranno come protagonista la figura di un Papa immaginario: il primo pontefice italo-americano della Storia. La storia si svolge ai nostri giorni. Il primo ciak e previsto per luglio, la serie verrà girata tra l'Italia (Roma e Cinecittà) e l'America. La curiosità e l'interesse internazionale per il progetto erano già forti grazie al nome di Paolo Sorrentino che ha deciso di scrivere e girare una serie per il mercato mondiale proprio lui che ha riportato l'Oscar in Italia dopo 15 anni. Cm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terrorismo
Cinque modi per uccidere i giornalisti, il video dell'Isis
Violenza sulle donne
Ragazza di 16 anni stuprata dal branco: arrestati 5 minori
Cronaca
Accusa un malore al cuore mentre guida, mamma salvata da figlio di 4 anni
Papa Francesco
"Dobbiamo scusarci con i gay" e serve Ue meno "massiccia"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Farmaci, Molmed riceve ok condizionato CHMP per commercio Zalmoxis
Motori
Mazda, esordio europeo per la Mx-5 Retractable Fastback
Enogastronomia
Fipe e Federvini: al via progetto #Beremeglio#
Turismo
Avataneo (Aiav): agenti viaggio bocciano legge su Fondo Garanzia
Lifestyle e Design
Chihuahua femmina May Bee di San Gimignano campionessa del mondo
Energia e Ambiente
Rinnovabili, Calenda firma DM su incentivi non fotovoltaico
Moda
Milano Moda, Pal Zileri punta sulla pelle stampata
Scienza e Innovazione
Via libera da Ue a terapia genica italiana: prima volta al mondo
TechnoFun
Cyber security, le richieste delle compagnie tech al governo Usa